Sconti, premi e coupon: i vantaggi della tessera punti

premi e coupon

Ormai ogni italiano possiede una carta fedeltà di un supermercato, di una catena di negozi, di un cinema, un teatro o di un brand famoso che permette di acquistare nei punti vendita o anche dal sito internet. Questo successo è dovuto ai grossi benefici derivanti, in termini di risparmio e offerte dedicate. Grazie ad una tessera punti è possibile ottenere diversi tipi di omaggio, compresi degli sconti in denaro, che possono ammontare a diverse decine di euro in un anno.

Come ottenere e scegliere una tessera punti

Sono oggi tantissimi i negozi e i siti che offrono ai loro clienti una tessera punti. Si tratta di un buon modo per fidelizzare il cliente: visto che più acquisti fa in uno specifico negozio e maggiori saranno i suoi vantaggi, la spinta a compare ciò che desidera proprio in quel punto vendita o centro commerciale è elevatissima. Per avere una tessera punti è sufficiente registrarsi presso un punto vendita, singolo negozio o catena poco importa, anche online.

Si compila un modulo che comprende i nostri dati anagrafici, la residenza e magari qualche altra indicazione, per ottenere subito o ricevere a casa la tessera, da utilizzare ad ogni acquisto. Nel caso in cui la registrazione sia effettuata online di solito ci viene indicato subito il codice della tessera, che poi ci sarà spedita via posta. Possiamo avere decine di tessere punti contemporaneamente, perché nessuna esclude le altre.

La migliore sarà quella che ci consente di accumulare punti con i normali acquisti che svolgiamo nel corso dell’anno. Per fare un esempio: se il centro commerciale a 25 km da casa nostra propone una carta fedeltà, possiamo richiederla, anche se in effetti sarà più utile la tessera punti del supermercato che si trova a 2 minuti dalla nostra residenza, in cui probabilmente andremo molto spesso.

Accumulare i punti

Le tessere punti permettono di accumulare punti ogni volta che si fa un acquisto. Dove fare gli acquisti dipende dalla singola tessera: alcune si riferiscono ad un singolo punto vendita, mentre altre raggruppano numerosi negozi partner, siti internet o altre opportunità di acquisto.

Ovviamente questo secondo tipo è il più interessante, perché nello stesso giorno potremo ottenere diversi punti anche da acquisti in vari negozi che offrono prodotti molto differenti tra loro. In alcuni casi l’acquisto di specifici prodotti, o l’utilizzo di coupon, permette di ottenere i punti con maggiore rapidità.

Cosa si ottiene

I vantaggi di avere una tessera punti sono correlati direttamente alle proposte del catalogo premi che si possono ottenere tramite l’utilizzo dei punti stessi. Ovviamente questo elemento dipende dalla specifica tessera; alcune propongono omaggi che riguardano la casa, la salute e la bellezza. Altre invece offrono sconti e coupon da utilizzare durante i nostri acquisti.

Agli italiani piacciono molto le tessere che propongono la possibilità di avere a disposizione un codice sconto JustEat o di altri siti e app per ordinare cibo a domicilio. Chi è più attento alla linea e fanatico della palestra preferirà invece particolari coupon da utilizzare sulle offerte di integratori, gli amanti dei viaggi invece impazziranno per un codice sconto Booking. Ad ognuno il suo sconto insomma!

Qualunque sia la tipologia di negozio dove vogliamo utilizzare gli sconti o i punti accumulati con la nostra tessera fedeltà, non cambia l’opportunità di abbassare ampiamente il prezzo da pagare per acquisti di ogni tipo. In pratica più compere facciamo in un punto vendita e meno paghiamo quando è il momento di ordinare la cena da casa o di andare finalmente in vacanza!

Be the first to comment on "Sconti, premi e coupon: i vantaggi della tessera punti"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*